Scuola di Psicoterapia Cognitiva – Verona

ImmagineIndirizzo: Via Gaetano Trezza, 12 – 37129 Verona
Tel. 045/8000850 –  045/595720 – 06/44361288 –  Fax 045/597094
Cell. dal lun. al ven. dalle 9.00 alle 15.00 327/1358781, dalle 15.00 alle 20.00 327/8757167
e-mail: verona@scuola-spc.it
_______________________________________________________________________________

Direttore della Scuola: Prof. Francesco Mancini
Coordinatrice della Scuola: Dr.ssa Francesca Romana Righi
Responsabile Sede: Dr.ssa Elena Prunetti

per l’abilitazione all’esercizio dell’attività psicoterapeutica riconosciuto con D.D. del 26 Giugno 2002 (G.U. n°162 del 12-07-2002 Serie Generale)

Corso di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva

Anno 2017

DIDATTI del corso basico di formazione pratica (Modulo I)
Anno Accademico 2017

Dr.ssa Nerina Fabbro – Dr.ssa Elena Prunetti

Scuola di Psicoterapia Cognitiva – Verona

 

REQUISITI DI AMMISSIONE
Possono essere ammessi ai Corsi i laureati in Medicina e Chirurgia o i laureati in Psicologia iscritti ai rispettivi ordini professionali di appartenenza per un totale di 20 allievi per corso. Possono essere ammessi ai Corsi i laureati in Medicina o in Psicologia non ancora in possesso della abilitazione all’esercizio della professione, purché conseguano il titolo entro la prima sessione utile successiva all’effettivo inizio dei corsi stessi e provvedano a richiedere l’iscrizione all’albo nei trenta giorni successivi alla data di abilitazione.

ISCRIZIONI
Per iscriversi al Corso è necessario inviare alla segreteria della Scuola di Psicoterapia Cognitiva di Verona

  • una domanda di ammissione in carta libera
  • un curriculum professionale;
  • un certificato di laurea in carta libera comprensivo delle votazioni degli esami di profitto;
  • l’abilitazione all’esercizio della professione e l’iscrizione al rispettivo albo professionale.
E’ possibile prenotare il colloquio di selezione contattando la segreteria della Scuola
I corsi avranno inizio nel mese di gennaio del corrispondente anno.
 
COLLOQUIO DI AMMISSIONE
Il colloquio accerterà:
  • le conoscenze generali in campo psicologico;
  • le motivazioni e le attitudini specifiche;
  • la conoscenza delle basi teoriche ed epistemologiche della prospettiva cognitivista;
  • la conoscenza della lingua inglese verificata mediante lettura e traduzione di un testo scientifico;
  • la qualità e la rilevanza di eventuali pubblicazioni scientifiche.
L’attribuzione del punteggio finale dipenderà, oltre che dai risultati del colloquio, anche dalla valutazione dei titoli accademici del candidato.

ESENZIONE ECM
Gli allievi che sono iscritti al Corso di Specializzazione in Psicoterapia, come per tutti i corsi di formazione post-base, sono esentati dall’obbligo di aggiornamento previsto dal Ministero della Sanità con il Programma di Educazione Continua in Medicina (ECM), in quanto il Corso stesso costituisce attività di aggiornamento (D.L. del 30-12-1992 n°502, integrato con D.L. del 19-06-1999 n°229).

 

in evidenza
PSICOLOGIA DELLO SPORT
Eventi in evidenza
dic
16
ven
2016
Curare la mente ossessiva: dal modello teorico al caso pratico (corso ECM)
Curare la mente ossessiva: dal m…
dic 16
Curare la mente ossessiva: dal modello teorico al caso pratico (corso ECM) @ CENTRO MEDICO SANTAGOSTINO | Milano | Lombardia | Italia
CORSO RIVOLTO A SPECIALIZZANDI IN PSICOTERAPIA, PSICOTERAPEUTI E PSICHIATRI  L’obiettivo della giornata è presentare i fondamenti del trattamento cognitivo comportamentale del Disturbo Ossessivo Compulsivo ed [...]

Vedi calendario

Disturbo Ossessivo
Disturbo Ossessivo