L’ipnosi in psicoterapia cognitivo-comportamentale

62
Inoltra questo articolo via email

Salerno, 21-22-23 giugno 2013 – workshop rivolto a psicoterapeuti, psichiatri e studenti di psicoterapia (preferibilmente di formazione cognitivo-comportamentale)

Esiste un legame storico tra l’ipnosi e la psicoterapia cognitivo-comportamentale. La stessa nascita dello studio sperimentale dell’ipnosi può essere fatta risalire a Clark Hull, uno dei padri del Comportamentismo, nonché insegnante di Milton. H. Erickson, che dalla sua lezione ha tratto spunto per avviare la rivoluzione della concezione moderna dell’ipnosi.

Scarica il Programma

CONDIVIDI