Amelia Gangemi

gangemi
  • Ordine : Iscrizione ordine degli psicologi

Curriculum scientifico e didattico

  • laurea in psicologia, conseguita presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Universita’ degli studi di Palermo il 27/07/1992 con votazione 110/100 cum laude e menzione, discutendo la tesi di laurea dal titolo “la misurazione dell’intelligenza:quantità e qualità”
  • dottorato di ricerca in Psicologia Generale e Clinica (VIII ciclo) conseguito presso l’Universita’ di Palermo, discutendo la tesi dal titolo “il ragionamento sillogistico: nuovi modelli e indirizzi di ricerca”
  • titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Palermo (2002-2004)
  • abilitazione all’esercizio della professione di psicologo conseguita nella prima sessione d’esame dell’anno 1994 e conseguente iscrizione all’albo degli psicologi della regione Sicilia dal 27/05/94
  • specializzazione in psicoterapia cognitiva, conseguita nella prima sessione d’esame dell’anno 2001 presso la scuola di formazione in psicoterapia cognitiva – Roma.

Attività lavorativa attuale:

  • Professore associato confermato presso l’Università di Messina, per il settore scientifico-disciplinare M-PSI/01- Psicologia Generale.
  • Afferente al Dipartimento di Scienze Cognitive e della Formazione, presso L’Università di Messina.
  • Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Scienze Cognitive, Università di Messina.
  • Responsabile dell’attività di ricerca svolta presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva – Roma (dal 2 Gennaio, 2001).
  • Docente presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva – Roma (dal 2 gennaio 2001).

Collaborazioni con altre Università e Centri di Ricerca

  • Department of Clinical Psychology, Utrecht University (dal 2003)
  • Department of Psychology – University of Princeton (dal 2002)
  • Associazione di Psicologia Cognitiva, Roma (dal 2002)
  • Ecole normale Supérieure (ENS), Paris (dal 2004)
  • Istituto di Scienza Cognitiva e Tecnologia, CNR, Roma (dal 2004)

Associazioni

  • Socio Ordinario dell’AISC, Associazione Italiana Scienze Cognitive
  • Membro del Consiglio Scientifico del CITC (Centro Interdisciplinare Tecnologie e Conoscenza), Università di Palermo
  • Membro della Sezione di Scienza Cognitiva, Università di Palermo
  • Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Psicologia Cognitiva e della Formazione, Università di Messina

Attività di referaggio

  • Membro del Comitato di Redazione e referee per la sezione Scienza Cognitiva della rivista semestrale Cognitivismo Clinico (dal 2004)
  • Referee per la rivista Journal of Behaviour Therapy and Experimental Psychiatry, edita da Elsevier (dal 2007)
  • Referee per la rivista European Journal of Social Psychology, edita da Wiley InterScience (dal 2007)
  • Referee per la rivista Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, edita da Edizioni Erikson (dal 2009)

Attività scientifica

Gli interessi di ricerca si sono progressivamente focalizzati sulla psicologia del pensiero e in particolare sull’influenza che gli stati emozionali e motivazionali hanno sui processi intellettivi e il ragionamento. L’attività di ricerca svolta in questo contesto si è rivolta in particolare allo studio del controllo ingenuo delle ipotesi (hypothesis-testing), alla presa di decisione (decision-making), alla scelte in condizioni di incertezza e al pensiero contro fattuale.
Tale filone di ricerca si iscrive in un più ampio dominio di studio che riguarda il ruolo del timore di colpa nella genesi e nel mantenimento del disturbo ossessivo-compulsivo.
Un secondo filone di ricerca, si è incentrato sullo studio della mediazione esercitata dagli stati affettivo-emozionali sui processi cognitivi, attraverso un meccanismo noto come ragionamento emozionale o ex-consequentia reasoning. Tale meccanismo prevede che le lo stato affettivo venga utilizzato quale informazione saliente per esprimere valutazioni e giudizi, rafforzando le assunzioni che sostengono lo stato intenzionale alla base di quello stesso stato affettivo. Un terzo filone di studio si propone di approfondire l’interazione, ormai da anni consolidata, tra scienza cognitiva e psicologia clinica, integrazione suggerita dalla ovvia importanza di studiare i processi psicopatologici alla luce delle conoscenze della psicologia del normale. In questo contesto, il lavoro di ricerca si è infatti rivolto al ruolo che il ragionamento ha nella psicopatologia elaborando una nuova teoria sullo sviluppo e il mantenimento dei disturbi psicopatologici: la Hyper-Emotion Theory.

Elenco pubblicazioni

Volumi

1. (2003) Psicologia dell’Intelligenza (con S. Miceli e G. Sprini). Laterza: Bari.

Contributi in volumi

2. (1995). Il controllo personale: antecedenti familiari e sociali (con M.Cardaci). In Psicologia e Personalità. L.M. Lorenzetti (a cura di). Franco Angeli: Milano, (pp. 307-316).

3. (2002). Ragionamento e irrazionalità (con F. Mancini). Fondamenti di cognitivismo clinico. C. Castelfranchi, F. Mancini e M. Miceli ( a cura di). Bollati Boringhieri: Torino, (pp. 156-199).

4. (2002). Il paradosso nevrotico, ovvero della resistenza al cambiamento(con F. Mancini). Fondamenti di cognitivismo clinico. C. Castelfranchi, F. Mancini e M. Miceli (a cura di). Bollati Boringhieri: Torino, (pp.200-226).

5. (2005). Le sentiment de culpabilité comme outil d’information (affect-as-information) chez les adolescents (con F. Mancini). In Pédagogie et psychologie des émotions. Vers la compétence émotionnelle. L. Lafortune, M.F. Daniel, P.A. Doudin, F. Pons e O. Albanese (a cura di). Presses de l’Université du Québec: Quebec, (pp. 165-182).

6. (2006). Guilt as information mechanism in adolescent (con F. Mancini) In Toward emotional competences. F. Pons, M.F. Daniel, L. Lafortune, P.A. Doudin, e O. Albanese (a cura di). Aalborg University Press: Aalborg, (pp. 73-86).

Articoli pubblicati su Riviste Internazionali

7. (1996). Mental Models Vs. Integrated Models. Explanations Of Syllogistic Reasoning (con M.Cardaci, S.Di Nuovo, G. Pendolino). Perceptual and Motor Skills, 82, 1377-1378.

8. (1998). Operational Intelligence and school problems measured by Piagetian tasks and Rhode Island Pupil Identification Scale (con M. Cardaci, A. Miragliotta, G. Sprini.). Psychological Reports, 82, 1307-1311.

9. (2002). The Role of Responsibility in Conditional Reasoning (con F. Mancini). Psychological Reports, 91, 275-288.

10. (2003). Responsibility, guilt and decision under risk (con F. Mancini). Psychological Reports, 93, 1077-1079.

11. (2004). The Influence of Responsibility and Guilt on Hypothesis-Testing Process (con F. Mancini). Thinking and Reasoning, 10, 289-320.

12. (2004). Aversion to Risk and Guilt (con F. Mancini). Clinical Psychology and Psychotherapy, 11, 199-206.

13. (2004). Fear of guilt from behaving irresponsibly in obsessive compulsive disorder (con F. Mancini). Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry, 35, 109-120.

14. (2006). The role of responsibility and fear of guilt in hypothesis-testing (con F. Mancini). Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry, 37, 333-346.

15. (2006). A Hyper Emotion theory of psychological illnesses (con P.N. Johnson-Laird e F. Mancini). Psychological Reviews, 113, 822-842.

16. (2007).Guilt and Focusing in Decision-Making (con F. Mancini). Journal of Behavioral Decision Making, 1, 1-20.

17. (2007). Feeling guilty as a source of information about threat and performance (con F. Mancini e M. van den Hout) . Behaviour Research and Therapy, 45, 2387–2396.

18. (2008). Not Just Right Experience: Is it influenced by feelings of guilt? (con F. Mancini, C. Perdighe e C. Marini). Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry, 39,162-176.

19. (2010). Development and validation of the Multidimensional Social Support Questionnaire (MSSQ) (con P. Faraci, P. Menna e F. Mancini). Bollettino di Psicologia Applicata, 261, 233-250.

Articoli pubblicati su Riviste Italiane

20. (1993). La stima del tempo: una verifica sperimentale dell’internal clock hypothesis (con M. Cardaci). Comunicazioni Scientifiche di Psicologia Generale, 10, 127-140.

21. (1994). Stage Reasoning Detector. Uno strumento informatico multimediale per la valutazione del ragionamento operatorio nel bambino (con M.Cardaci e O.Miglino.).Golem, n. 5-6, 21-22.

22. (1995). Ragionamento deduttivo e Social Contract Theory (con M.Cardaci e R. Misuraca). Un contributo empirico. Rivista di Psicologia, 3, 107-110.

23. (1996). Binet e la misurazione dell’intelligenza. Archeologia di un’invenzione (con M. Cardaci). Rassegna di Psicologia, 3, Vol. XIII, 9-20.

24. (2001). “Cognitive behavioural assessment” nei pazienti in emodialisi: presentazione e somministrazione del test con proposta per il suo uso routinario (con R. Falcini e L.Piombini). Medicina Psicosomatica, 46, 3-11.

25. (2002). Il ragionamento condizionale e la responsabilità (con F. Mancini). Giornale Italiano di Psicologia,1, 95-112.

26. (2002). Responsabilità, timore di colpa e processo di controllo delle ipotesi (con M. Balbo., C. Bocchi, L. Carriero, B. Filippi, F. Lelli, F. Mansutti, A. Mariconti, S. Moscardini, M. Olivieri, L. Re, R. Setti, L. Soldani e F. Mancini). Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 9 (1), 3-16.

27. (2003). Timore di colpa e intolleranza all’incertezza (con B. Baldini, F. Carini, L. Cieri, R. Ciocci, A. Cioce, S. Ercoli, T. Frellicca, M. Frenza, D. Masi, E. Bozzolo, B. Reale e F. Mancini). Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 8(3), 211-231.

28. (2004). Il ragionamento emozionale come fattore di mantenimento della patologia (con F. Mancini). Sistemi Intelligenti, 2, 237-254.

29. (2004). L’influenza del timore di colpa sui processi cognitivi: il caso del disturbo ossessivo compulsivo (con F. Mancini). Sistemi Intelligenti, 1, 113-144.

30. (2004). L’influenza del senso di colpa sulle scelte (con F. Mancini). Cognitivismo Clinico, 1, 49-64.

31. (2005). II ruolo della colpa nel ragionamento emozionale (con F. Mancini). Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, 72, 57-66.

32. (2006). Il ragionamento ed il suo ruolo nei disturbi di ansia e dell’umore (con F. Mancini). Teorie & Modelli, 11, 51-80.

33. (2006). Il disagio dei pazienti ossessivi di fronte ad espressioni facciali di rabbia e disgusto: risultati di un’indagine preliminare (con F. Mancini, C. Per dighe e F.M. Serrani). Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale,12, 197-201.

34. (2006). Trattamento cognitivo-comportamentale nel Disturbo Ossessivo-Compulsivo: risultati di uno studio di esito naturalistico in aperto con follow-up a 6, 12 e 24 mesi (con F. Mancini, B. Barcaccia, R. Capo, A. Gangemi, A. Gragnani, C. Perdighe, A. Rainone e G. Romano. Rivista di Psichiatria, 41, 99-106.

35. 2007). Se mi sento in colpa, allora sono colpevole”: il ruolo dell’emozione di colpa sul giudizio morale (con O.I. Luppino e F. Mancini). Psichiatria e Psicoterapia 26, 116-127.

36. (2007). Il ruolo del ragionamento nella Psicopatologia secondo la Hyper Emotion Theory (con F. Mancini e P.N. Johnson-Laird). Giornale Italiano di Psicologia, 4, 763-793.

37. (2008). Risposta ai commenti sull’articolo bersaglio “Il ruolo del ragionamento nella Psicopatologia secondo la Hyper Emotion Theory” (con F. Mancini). Giornale Italiano di Psicologia, 2, 535-539.

38. (2009). Il ruolo del ragionamento emozionale come fattore di mantenimento degli stati depressivi: la tristezza come informazione di perdita (con C. Buonanno, P. Frezza, G. Romano). Psichiatria dell’infanzia e dell’Adolescenza, 76, 396-405.

39. (2010). Il ragionamento nel Disturbo Ossessivo-Compulsivo (con F. Mancini). Ricerca in Psicoterapia / Research in Psychotherapy: Psychopathology, Process and Outcome, 13, 36-44.

40. (2010). Current Targets in Obsessive-Compulsive Patients (con F. Mancini). Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 15, 353-363.

41. (2010). Development and validation of the Multidimensional Social Support Questionnaire (MSSQ) (con P. Faraci, P. Menna e F. Mancini). Bollettino di Psicologia Applicata, 261, 233-250.

Comunicazioni a Congressi e Workshop nazionali

1. (1993). La stima del tempo: un contributo sperimentale (con M. Cardaci). XII Congresso Nazionale della Divisione Ricerca di Base in Psicologia. Roma, Settembre.

2. (1993). Ma l’orso Bobo sa che Micky la scimmia sta per giocargli un brutto tiro?(con M.Cardaci, A.Lo Coco e M.A.Cuva). VIII Congresso Nazionale della Divisione Psicologia dello Sviluppo, Roma, Settembre.

3. (1994). Strategie guidate versus spontanee nell’esperimento “Oscillazioni del Pendolo”. Un’analisi quantitativa (con M.Cardaci). XIII Congresso Nazionale della Divisione Ricerca di Base in Psicologia, Padova, Settembre.

4. (1994). Le difficoltà di apprendimento in prima elementare. Dalla valutazione piagetiana all’osservazione in classe (con M.Cardaci e A. Miragliotta). VI Congresso Nazionale di Psicometria, Bologna, Novembre.

5. (1995). Il ragionamento sillogistico e operazioni cognitive: Modelli Mentali e Modelli Computazionali a confronto (con G. Pendolino e M.Cardaci). Congresso Nazionale-Associazione Italiana di Psicologia-Sezione Ricerca di Base in Psicologia, Cesena, Settembre.

6. (1996). Un sistema ipermediale per la valutazione e la stimolazione dei processi logico-cognitivi dei bambini (con M. Allegra, M. Cardaci, A. Chifari, G. Fulantelli, A.M. Greco, O. Miglino, S. Ottaviano, R. Rizzo). Convegno Didamatica ‘96. Informatica per la didattica, Cesena, Settembre.

7. (1996). Un approccio connessionista al ragionamento probabilistico (G. Compagno, O. Miglino e M. Cardaci.). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Capri, Settembre.

8. (1996). Il Ragionamento Deduttivo: Logica o Contratto Sociale? (con R. Misuraca e M. Cardaci). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Capri, Settembre.

9. (1997). Codificazione multipla della regola nel ragionamento condizionale (con M. Cardaci, R. Misuraca e G. Pendolino). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale, Capri, Settembre.

10. (1997). Valutazione delle aspettative di controllo del rinforzo in soggetti in età evolutiva (con A. Miragliotta, S. Cerami, T. Compagno e M. Inserillo). XI Congresso Nazionale della sezione di Psicologia dello Sviluppo, Capri, Settembre.

11. (1997). Valutazione delle abilità logico-operatorie in bambini con epilessia parziale attraverso la somministrazione di un sistema multimediale (M.A.R.E.) (con M. Cardaci, A. Chiari e S. Ottaviano, M. Roccella). XVII Congresso Nazionale Società Italiana di Neuropsichiatria Infantile, Assisi, Ottobre.

12. (1998). Strumenti per la valutazione della capacità di adattamento alla struttura carceraria (con S. La Grutta, A. Miragliotta.). II Congresso Nazionale di Clinica Psicologica. VII Congresso Nazionale di Psicometria, Bologna, Settembre.

13. (2003). Timore di colpa e modelli mentali (con Mancini F., Johnson-Laird P.N.). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale, Bari, Settembre.

14. (2004). L’irrazionalità economica nelle scelte quotidiane. Workshop su Psicologia e … denaro. Significati, usi e abusi. Bari, Novembre.

15. (2004). Aversion to risk and guilt affect (con F. Mancini).Workshop on “happiness, economics and interpersonal relationships”, Trento, Dicembre.

16. (2004). Stili di attaccamento e scelte in condizioni di incertezza (con Baldini B., Carini F., Cieri L., Ciocci R., Cioce A., Ercoli S., Frellicca T., Maggi T., Pozzolo E., Reale B. e Mancini F.). XII Congresso Nazionale SITCC, Verona, Ottobre.

17. (2004). Costruzione e validazione di uno strumento per la valutazione del valore personale (con A. Menna, R. Boscarelli, C. Dainelli, M.B. Casiello, D. Charismas, A. Gamba, C. Gatti, Gianandrea C., L. Machella, I. Mammone; C. Marchese, S. Mori, P. Pellegrino, C. Perrone, D. Rontini e F. Mancini). XII Congresso Nazionale SITCC, Verona, Ottobre.

18. 2004). Il timore di colpa e la risoluzione dei conflitti (con Baldovin K., Brunazzo C., Dessolis F., Fuggetta G., Magalini A., Pasetto A., Pavone E.; Pellizzaro L., Mancini, F.). XII Congresso Nazionale SITCC, Verona, Ottobre.

19. (2004). Guilt -as information e scelte in condizioni di incertezza (con Rossi R., Paccaloni M, Mai A.e Mancini F.). XII Congresso Nazionale SITCC, Verona, Ottobre.

20. (2005). Costruzione e validazione di uno strumento per la valutazione dell’amabilità (con P. Faraci, P. Menna, C. Dainelli, I. Mammone, C. Perrone e F. Mancini.). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Cagliari, Settembre.

21. (2005). L’influenza dell’emozione di colpa sulla valutazione del rischio (con F. Mancini e M. van den Hout). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Cagliari, Settembre.

22. (2005). Affect Heuristic e Career Decision Making (con F. Pace, P. Faraci e G. Sprini). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Cagliari, Settembre.

23. (2006). Attendibilità e validità discriminante di uno strumento per la valutazione dell’amabilità (con P. Faraci, F. Mancini e G. Sprini). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Rovereto (TN), Settembre.

24. (2006). L’emozione di colpa e le scelte in condizioni di incertezza (con S. Bussolon, A. Ruozzi . A. Magalini, P. Tomba, L. Zanin, M. Sozzi e F.Mancini). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Rovereto (TN), Settembre.

25. (2006). Ragionamento emozionale e depressione in età evolutiva (con G. Romano, F. Fini, E. Bocchino F. Dimarco e). XIII Congresso Nazionale SITCC, Napoli, Ottobre.

26. (2006). Il fine dell’attività ossessiva (con F. M. Serrani , C. Perdighe e F. Mancini). XIII Congresso Nazionale SITCC, Napoli, Ottobre.

27. (2006). Come ragiona un ossessivo: il caso di RH (con F. Mancini e P.N. Johnson-Laird). XIII Congresso Nazionale SITCC, Napoli, Ottobre.

28. (2007). Affect as information: quali emozioni coinvolge e quale il suo ruolo?. Convegno Mente e Corpo. Alba (CN), Maggio.

29. (2008). Pensieri controfattuali nel senso di colpa altruistico e deontologico (con A. Gangemi, M. Baracca, V. Bosio, T. Carmellini, M. De Carli, C. Magrin, M. Pinton, M. Ruggeri e F. Mancini). XIV Congresso Nazionale SITCC, Cagliari, Ottobre.

30. (2008). L’influenza delle emozioni sulla costruzione di modelli mentali in pazienti agorafobici e depressi. Una verifica sperimentale (con M. Pes, C. Conti, F.M. Serrani, C. Giorgetta, A. Gangemi e F. Mancini). XIV Congresso Nazionale SITCC, Cagliari, Ottobre.<

31. (2008). Safety behaviour-as-input (C. Conti, C. Giorgetta, A. Gangemi e F. Mancini). XIV Congresso Nazionale SITCC, Cagliari, Ottobre.

32. (2008). I controfattuali possono moderare l’espressione emotiva? Uno studio pilota. (A. Gangemi, F. Carone, A. Di Sabato, V. Costa, F. Garau, A. Perucher e F. Mancini).
 XIV Congresso Nazionale SITCC, Cagliari, Ottobre.

33. (2010). La diversa influenza della colpa deontologica e della colpa altruistica nelle scelte morali (con F. Mancini). XVI Congresso Nazionale AIP. Sezione di Psicologia Sperimentale, Bologna, Settembre.

34. (2010). Effetti del pensiero contro fattuale sulle emozioni di colpa e di rabbia (con A.Tasso, V. Bosio e F. Mancini). XVI Congresso Nazionale AIP. Sezione di Psicologia Sperimentale, Bologna, Settembre.

35. (2010). Il ruolo del Ragionamento Emozionale come fattore di mantenimento degli stati depressivi: la tristezza come informazione di perdita (con C. Buonanno, G. Romano e F. Mancini). XV Congresso Nazionale SITCC, Milano, Novembre.

36. (2010). Il ruolo del pensiero controfattuale nella modulazione della colpa altruistica en deontologica (con , V. Bosio, A. Tasso e F. Mancini). XV Congresso Nazionale SITCC, Milano, Novembre.

Comunicazioni a Congressi e Workshop internazionali

37. (1994). The Italian form of the R.I.P.I.S. Scale. A format modifying proposal. (con G. Sprini, M. Cardaci). The International Council of Psychologists. Lisbon, July.

38. (1994). Learning Problems and Operational intelligence. A Comparison between RIPIS Scale and Piaget’s tasks. (con M. Cardaci). The International Council of Psychologists. Lisbon, July.

39. (1994). A comparison between RIPIS Scale and the body perception in children ranged in age from 4 to 8 years (con A. Miragliotta). The International Council of Psychologists. Lisbon, July.

40. (1995). Stage reasoning detector. A multimedial system for assessment and development of cognitive skills (con M.Cardaci e O.Miglino). 8th Conference of European Society for Cognitive Psychology (ESCOP) Roma, Settembre.

41. (2002). The Influence of Responsibility and Guilt on Hypothesis-Testing Process (con F. Mancini). The annual European Association for Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT) Congress, Maastricht, Settembre.

42. (2002). Intolerance of uncertainty and guilt (con F. Mancini). The annual European Association for Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT) Congress, Maastricht, Settembre.

43. (2003). Mental States and Focusing in hypothesis-testing process (con F. Mancini). The XXIII annual European Association for Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT) Congress, Praag, Settembre.

44. (2003). Guilt-as-information mechanism (con Mancini F. e van den Hout M.). The XXIII annual European Association for Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT) Congress, Praag, Settembre.

45. (2004). Feeling guilty as source of information about “Not Just Right Experiences” (con Mancini, F. e Perdighe C.). The XXIV annual European Association for Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT) Congress, Manchester, Settembre.

46. (2004). Guilt, mental models and OCD (con Mancini, F. e Johnson-Laird P.N.). The XXIV annual European Association for Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT) Congress, Manchester, Settembre.

47. (2004). L’influenza dell’emozione di colpa sulla percezione del tempo (con Mancini F. e Miceli S.). Congresso Nazionale della sezione di Psicologia Sperimentale. Sciacca (AG), Settembre.

48. (2004). Rischio, responsabilità e processi cognitivi (con Mancini, F.). Italy’s Association of Cognitive Sciences (AISC). II National Conference “Work and cognitive sciences: environments, technologies, activities”.Ivrea (TO), Marzo.

49. (2004). Aversion to risk and guilt affect (con F. Mancini). II International Meeting on “Economical and Psychological Perspective on Decisions”. Workshop on “happiness, economics and interpersonal relationships”, Trento, Dicembre.

50. (2005). Decision Under Uncertainty and Moral Emotions (con F. Mancini). In Proceedings of XXVII Annual Conference of the Cognitive Science Society, Stresa, Luglio (pp-750-754).

51. (2006). Guilt and Reasoning (invited paper) (con F. Mancini). International Meeting on Mental Models and Reasoning. Dublin, March.

52.(2006). Reasoning in Hypochondria and Obsessive Compulsive Disorder (con F. Mancini e P.N. Johnson-Laird). The XXIII Annual Cognitive Section Conference, Lancaster University, September. (2006). Reasoning in Obsessive Compulsive Disorder. Obsessive-Compulsive Disorder: Theoretical Models, Research Data and Perspectives of Treatment. Towards a new understanding of OCD. Roma, Ottobre.

53. (2007). Feeling guilty as a source of information about threat and performance (con F. Mancini F. e M. van den Hout). V World Congress of Behavioural and Cognitive Therapies (WCBCT), Barcelona, Luglio.

54. (2008). Two domains of guilt: altruistic and deontics (con F. Mancini). I International Meeting on “Understanding moral emotions perspectives from cognitive sciences and economics”, Roma, Maggio.

55. (2008). The influence of guilt emotion on decision-making (con F. Mancini). Workshop on “Emotions and Decisions”, Bari, Maggio.

56. (2008). Patients do it better (con F. Mancini e P.N. Johnson-Laird). 36th British Association of Behavior and Cognitive Psychotherapy(BABCP) Annual Conference, Edinburgh, Luglio.

57. (2008). Superior reasoning in mental illness (con F. Mancini). The Sixth International Conference on Thinking, Venezia, Agosto.57. (2009). What specific guilt does play a role in OCD? (con F. Mancini). 39th European Congress of Behavioural and Cognitive Therapies (ECBCT), Dubrovnik, Settembre.

in evidenza
PSICOLOGIA DELLO SPORT
Eventi in evidenza
dic
16
ven
2016
Curare la mente ossessiva: dal modello teorico al caso pratico (corso ECM)
Curare la mente ossessiva: dal m…
dic 16
Curare la mente ossessiva: dal modello teorico al caso pratico (corso ECM) @ CENTRO MEDICO SANTAGOSTINO | Milano | Lombardia | Italia
CORSO RIVOLTO A SPECIALIZZANDI IN PSICOTERAPIA, PSICOTERAPEUTI E PSICHIATRI  L’obiettivo della giornata è presentare i fondamenti del trattamento cognitivo comportamentale del Disturbo Ossessivo Compulsivo ed [...]

Vedi calendario

Disturbo Ossessivo
Disturbo Ossessivo