Bloccati tra illusione e disperazione. Una nuova ipotesi cognitivista sul disturbo bipolare

434
Inoltra questo articolo via email
Francesco Mancini, Antonella Rainone (2008): Bloccati tra illusione e disperazione. Una nuova ipotesi cognitivista sul disturbo bipolare. In: Cognitivismo Clinico, 5 (1), pp. 64-87, 2008.

Abstract

In questo lavoro viene presentata un'ipotesi cognitivista di comprensione dei disturbi dell'umore nuova e alternativa a quella classica. Tale ipotesi individua nel processo di lutto il modello basico della depressione e nella perdita il nucleo dell'esperienza depressiva, come già Freud e poi Bowlby avevano suggerito. Adottando quest'ipotesi all'interno di una visione cognitiva funzionalista, analizzeremo le alterazioni patologiche dell'umore, partendo dal funzionamento normale della mente e, senza dimenticare il ruolo eziopatogenico dei fattori biologico-genetici, descriveremo i fattori psicologici implicati nella patologia.

BibTeX