Terapia cognitivo-comportamentale del trauma interpersonale

721
Inoltra questo articolo via email

Anno: 2017
Autore: M.G. Foschino Barbaro, F. Mancini (a cura di)
Casa Editrice: Franco angeli Editore

Abstract:
L’approccio cognitivo-comportamentale, annoverato come uno degli approcci al trattamento più efficaci per la cura del trauma infantile, ha negli anni consolidato un ricco bagaglio di conoscenze atte alla comprensione e alla cura di questo complesso quadro clinico.
Il trauma psicologico complesso, la cui drammatica peculiarità risiede nell’essere di natura interpersonale, sembra predire esiti più gravi nei casi in cui l’esposizione avvenga durante l’infanzia determinando un’alterazione della qualità del legame d’attaccamento.
Questo volume è il risultato dei contributi di psicoterapeuti cognitivo-comportamentali impegnati da anni nella cura del trauma infantile e di studiosi di psicologia dello sviluppo.
Il libro offre una panoramica sulle attuali conoscenze sul trauma psicologico nei bambini e negli adolescenti e, dopo un’iniziale approfondimento sulla definizione operativa delle esperienze potenzialmente traumatiche, sviluppa una dettagliata disamina della fenomenologia, dei correlati neurobiologici, della nosografia e dei protocolli di terapia cognitivo-comportamentale evidence-based per l’età evolutiva, con specifici riferimenti alle diverse fasce di età. I capitoli conclusivi sono dedicati al delicato tema della genitorialità nelle condizioni del trauma intra-familiare e alle forme alternative di parenting.

…vai alla scheda del libro

CONDIVIDI