16.7 C
Roma
mercoledì 22 maggio 2019

Scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva

Il nostro network di scuole di specializzazione è un progetto innovativo, nato da diversi professionisti di settore e dall’evoluzione del Centro di Psicoterapia Cognitiva fondato alla fine degli anni settanta a Roma. I soci fondatori Giovanni Liotti, Vittorio Guidano, Mario Reda, Francesco Mancini, Georgianna Gardner e Gabriele Chiari, negli anni hanno lavorato per essere presenti in diverse città italiane.

A gestire le scuole figurano cinque società diverse che hanno la loro sede in tutta la Penisola ma condividono la stessa origine culturale: il Centro di Psicoterapia Cognitiva di Roma.

Il centro ha l’obiettivo di rispondere a tre funzioni principali:

  • Funzione clinica
  • Funzione formativa
  • Funzione di ricerca

Nel tempo, grazie a esperienza e aggiornamenti formativi, il centro è diventato un network con collaborazioni molto importanti. Una tra tutte quella di Cesare De Silvestri, esponente dell’istituto RET “Albert Ellis” di New York. Competenza e serietà hanno reso il centro sempre più aperto a nuove collaborazioni e negli anni sono tanti i professionisti che si sono aggiunti alla rete. Il network ha permesso la nascita di 12 centri di specializzazione in psicoterapia cognitiva comportamentale in Italia.

Oggi rappresentiamo una certezza tra le scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva, con 12 centri legati a 5 diverse associazioni nel settore. Da Verona a Roma, fino a Palermo, puoi trovare qui le nostre sedi:

  • Roma, Verona e Lecce presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva – APC, nata nel 1992
  • Verona, Ancona, Grosseto, Napoli, Reggio Calabria e Roma presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva – SPC, nata nel 2000
  • Bari presso l’Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva – AIPC, nata nel 2014
  • Palermo presso l’Istituto Gabriele Buccola – IGB, nato nel 2014
  • Roma presso la Scuola Italiana di Cognitivismo Clinico, nata nel 2015

Scuole di Specializzazione in Psicoterapia - Classe - APC

Il nostro studente ideale: lo psicoterapeuta che vogliamo formare

I nostri studenti ideali sono pronti a cambiare il loro approccio formativo in base all’evoluzione della scienza cognitiva. Questo perché lo psicoterapeuta, quello di oggi e ancora di più quello di domani, deve conoscere e saper utilizzare:

  • i continui sviluppi scientifici sull’efficacia dei trattamenti cognitivi
  • i processi che generano e mantengono la sofferenza psicopatologica
  • le esperienze precoci che hanno reso i pazienti vulnerabili
  • le dinamiche della relazione terapeutica

È un professionista con particolari capacità di comprensione e di ascolto del paziente, che deve conoscere e saper disciplinare i propri stati interni. È chiamato a gestire relazioni terapeutiche che possono rivelarsi coinvolgenti dal lato umano, spesso difficili.

Oltre a questi aspetti importanti, lo psicoterapeuta che vuole formarsi nelle nostre scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva deve avere la capacità, l’abitudine e la cultura per un aggiornamento costante, in continua evoluzione e sempre critico. Questo perché è un campo delicato in cui pur con un continuo progresso scientifico non sono rare le mode e le fascinazioni. Conoscere grazie al costante aggiornamento è essenziale per essere un professionista della materia.

Scuole di Specializzazione in Psicoterapia Biblioteca - APC

Perché scegliere le nostre scuole di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva

Tanti i motivi per cui scegliere le nostre scuole di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva a Roma e in Italia. Tra i motivi principali c’è il rilascio a tutti gli iscritti della certificazione Internazionale della E.A.B.C.T (European Association for Behaviour and Cognitive Therapy) di terapeuta cognitivo comportamentale.

Questa certificazione è solo uno dei nostri plus. Vantiamo diversi percorsi di eccellenza per offrire una formazione di alta qualità. Quattro i diversi cammini formativi per il nostro studente:

  • Attestazioni di livello di tecniche psicoterapeutiche specifiche e di competenze acquisite
  • Partecipazioni a ricerche scientifiche
  • Adesione al Journal Club di APC
  • Conduzione di sedute di psicoterapia in supervisione

I 4 percorsi di eccellenza proposti agli allievi hanno diverse finalità. Vogliono offrire agli studenti più meritevoli una formazione ancora più qualificante rispetto alla media ottenibile nei tirocini.
A questo scopo si affianca un percorso di natura etica, che rientra nella cosiddetta “psicoterapia solidale supervisionata”, che risponde al bisogno di psicoterapia economicamente accessibile e dalla comprovata efficacia.

Che cosa rende diverse le nostre scuole di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva? Abbiamo a cuore il nostro studente e i suoi pazienti. Fin dall’inizio della nostra attività, l’attenzione alla relazione terapeutica è una caratteristica che contraddistingue i nostri centri di specializzazione rispetto alla tradizione della Psicoterapia Cognitiva internazionale. In più, dagli inizi del percorso sono state approfondite le esperienze precoci che possono contribuire alla vulnerabilità psicopatologica ed è stata data molta attenzione alla teoria dell’attaccamento.
Altra caratteristica del cognitivismo, che rientra nella tradizione del Centro di Psicoterapia Cognitiva di Roma e delle sue filiazioni, è il tentativo di inquadrare la sofferenza sintomatica all’interno della rappresentazione di sé del paziente e dei suoi piani esistenziali.

Le dodici scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva in Italia

Nate come evoluzione del Centro di Psicoterapia Cognitiva fondato a Roma da Giovanni Liotti, Vittorio Guidano, Mario Reda, Francesco Mancini, Georgianna Gardner e Gabriele Chiari, le scuole permettono agli studenti di frequentare i loro corsi di specializzazione abilitanti in psicoterapia cognitiva in diverse città italiane:

  • A Roma, Verona e Lecce presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva – APC, nata nel 1992
  • Verona, Ancona, Grosseto, Napoli, Reggio Calabria e anche a Roma presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva – SPC, nata nel 2000
  • A Bari presso l’Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva – AIPC, nata nel 2014
  • A Palermo presso l’Istituto Gabriele Buccola – IGB, nato nel 2014
  • E ancora a Roma presso la Scuola Italiana di Cognitivismo Clinico, nata nel 2015.

L’obiettivo del centro nel 1978 era quello di assolvere tre funzioni principali: clinica, formativa e ricerca. La nascita degli altri centri di specializzazione in Italia è dovuta proprio all’operato di Gianni Liotti e di Vittorio Guidano, con la collaborazione di Cesare De Silvestri che operava anche per conto dell’Istituto RET “Albert Ellis”di New York. Furono tanti i professionisti che decisero di aggiungersi al nucleo originario, portando il loro sapere in altri Centri di Psicoterapia Cognitiva a Roma e non solo. Ancora oggi, molti di essi fanno parte del  corpo docente delle scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva che compongono il network.

Il nostro corpo docente e la sua formazione

I nostri docenti interni condividono i valori, le idee guida e lo stile dell’originario Centro di Psicoterapia Cognitiva ma anche il valore della ricerca scientifica come guida per la pratica clinica e per la formazione. È un corpo docente che dedica la maggior parte del tempo lavorativo all’attività psicoterapeutica, con un’esperienza che rende capace ogni insegnante di formare giovani professionisti.

Il nostro centro considera lo studio scientifico rivelante in base a tre diversi tipi di ricerca:

  • La ricerca sull’efficacia della psicoterapia
  • La ricerca sull’experimental psychopatholgy
  • La ricerca sul processo psicoterapeutico

Per il corpo docente questi tre livelli di studio sono indispensabili perché uno psicoterapeuta deve conoscere le tecniche di intervento di efficacia dimostrata ma anche il funzionamento della mente del paziente. Questa conoscenza deve essere fondata su una ricerca scientifica sempre aggiornata e, non da meno, sullo studio dedicato ai processi psicologici normali.
Si parla invece di processo psicoterapeutico perché si prende in considerazione l’andamento della relazione tra terapeuta e paziente ma anche la costruzione, la rottura e la riparazione dell’alleanza terapeutica.

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia - Classe Insegnanti - AP

L’organizzazione della didattica delle nostre scuole di specializzazione

Il corso di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva di APC dura 3 anni ed è diviso in moduli:

  • Training di base
  • Lezioni accademiche e seminari avanzati
  • Project learning
  • Tirocinio formativo

Il primo modulo di training di base ha l’obiettivo di fornire allo studente gli strumenti del mestiere per esercitare la professione. La parte dedicata alle lezioni accademiche e ai seminari è suddivisa per materie con argomenti di psicologia generale e dello sviluppo, tematiche cliniche e contributi di altri approcci, utili per gli psicoterapeuti cognitivi. Il project learning è riservato all’insegnamento e all’addestramento di specifiche tecniche, mentre il modulo del tirocinio è dedicato alla pratica in strutture pubbliche o accreditate.

Da alcuni anni, nella maggior parte delle nostre sedi è attivo un percorso di eccellenza chiamato Psicoterapia Solidale in cui gli allievi del terzo e quarto anno, se disponibili, possono essere coinvolti nella psicoterapia di pazienti, sotto la supervisione di un formatore senior indicato dalla scuola di specializzazione.

Terminati i tre anni di corso, lo studente deve sostenere un esame intermedio e poi alla fine del percorso, della durata di 4 anni, può conseguire la certificazione della scuola dopo un esame finale.

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di specializzazione in psicoterapia 

Prenota il colloquio di selezione 

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE

Percorsi di eccellenza

Allo scopo di offrire una formazione di migliore qualità, la direzione delle scuole APC e SPC ha istituito per i propri allievi dei percorsi...

Iniziative per Neolaureati

Open day Le giornate gratuite offerte dalle nostre scuole, consentono la partecipazione senza impegno ad una giornata di formazione, nell’ambito delle attività previste del Corso di...

Organizzazione della didattica

Il corso di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva è diviso in moduli. Il primo è il training di base, condotto da due didatti, a volte affiancati...

COSA FACCIAMO

PRENOTA UN COLLOQUIO DI SELEZIONE

box_prenotacolloquio

FORMAZIONE PER NEOLAUREATI

iniziative per neolaureati; open day

Iniziative per Neolaureati

Le nostre scuole di specializzazione offrono ai Neolaureati, la possibilità di partecipare senza impegno, agli open day, ai seminari clinici, ai corsi di preparazione pratica alle prove dell'Esame di Stato e a tutti i convegni organizzati.